Notizia / Avviso

Ultimo aggiornamento: 2017-04-07 16:54:41


Pubblicazione:
07/04/2017

Pubblicato il Decreto per il 'Master in Beni culturali e beni ecclesiastici: analisi, gestione e fund raising' tra le aree di formazione della Regione Calabria


Pochi giorni di tempo – fino al 12 aprile – per presentare domanda di preiscrizione al Master di primo livello in “Beni culturali e beni ecclesiastici: analisi, gestione e fund raising”, dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro, e poter, quindi, partecipare al bando della Regione Calabria sulla copertura totale o parziale dei costi di iscrizione ai Master.

Infatti, il Master sui Beni culturali ed ecclesiastici è coerente con le aree di formazione definite dalla “Strategia regionale per la specializzazione intelligente”, rispetto alla quale saranno incentivati i percorsi di formazione che aspirano ad essere finanziati.

Gli studenti potranno così essere rimborsati dei costi investiti per l’iscrizione (tutte le informazioni necessarie si trovano sul sito istituzionale della Regione Calabria). «I beni culturali – ha dichiarato il prof. Antonino Mantineo, Direttore del Master e Ordinario di Diritto ecclesiastico e canonico presso l’ateneo catanzarese – rappresentano un settore strategico di intervento per la nostra Regione: è una risorsa sulla quale occorre preparare competenze e professionisti che sappiano valorizzare tale risorsa; professionisti che necessitano nel mercato del lavoro.

E’ importante, quindi, la formazione post-laurea su questi temi». «A tal proposito – conclude Mantineo -, la Regione Calabria ha pubblicato un bando per finanziare, tramite voucher, i costi sostenuti dagli studenti per partecipare a programmi di studio post-laurea su settori strategici, come, per l’appunto, i Beni culturali». 


Per tutte le informazioni inerenti l'iscrizione ai Master consultare il sito ALTA FORMAZIONE UMG


Allegato:
Pubblicato in data: 07/04/2017

Locandina