Notizia / Avviso

Ultimo aggiornamento: 2018-10-12 11:40:34


Pubblicazione:
12/10/2018

Rural4Università 2018 – Gli studenti del corso di laurea in STPA ammessi alle seconda fase del progetto


Nell’ambito del programma Rete Rurale Nazionale 2014-2020, l’Università degli Studi della Magna Graecia di Catanzaro ha aderito al progetto Rural4Università 2018 finalizzato alla divulgazione ed al trasferimento di conoscenze, opportunità e benefici della Politica di Sviluppo Rurale 2014/2020. 
Il progetto è promosso dall’ Unione Europea con il Fondo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR), ha come partner istituzionali il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, varie Regioni italiane, Atenei e Associazioni di categoria, nonché una fitta Rete di imprese agricole impegnate nei vari territori e operanti strategicamente nei mercati nazionali e internazionali.
La prima edizione del progetto RURAL4UNIVERSITÀ svolta nell’anno 2017, ha registrato la partecipazione di 9 Regioni, 5 Associazioni di categoria, 17 Atenei, 550 studenti coinvolti in attività di formazione online, cui hanno fatto seguito l’attuazione di 12 visite aziendali, 60 interviste, 9 casi studio e 3 seminari.
Il referente di progetto per l’Università degli Studi della Magna Graecia di Catanzaro è il Prof. Domenico Britti che sta supportando gli studenti per le attività previste dal Rural4Università 2018.
Il Prof. Domenico Britti ha curato per l'UMG la proposta progettuale e oggi esprime soddisfazione per l’interesse dimostrato dagli studenti del Corso di Laurea in Scienze e tecnologie delle produzioni animali e per l’ottimo risultato ottenuto. Gli studenti di Catanzaro hanno, infatti, fatto registrare il più alto numero di iscritti e di ammessi alle fasi successive rispetto agli altri Atenei regionali. 
Questi studenti potranno partecipare alla fase successiva RuralCAMP2018, uno stage itinerante fra aziende agricole italiane che si distinguono per le buone pratiche di agricoltura biologica.