Pubblicazione: 13/12/2018 Ultimo aggiornamento: 2018-12-13 16:30:11

Prospettiva di maggiori assunzioni per le Università virtuose


Se il primo passaggio della manovra 2019 alla Camera ha premiato le scuole, il secondo giro, iniziato in Senato, prevede vantaggi per le Università.

Infatti, un emendamento messo a punto dal Ministero dell’Istruzione e dell’Università, allargherà le maglie del turnover per gli atenei virtuosi  consentendo di aggiungere a partire dal 2019 , altri 440 professori ordinari ai 2000 già sbloccati per quest’anno.

L’operazione si articolerà in due tempi: il primo passaggio sarà lo scongelamento dei punti organico validi per il 2018 che assicurerà l’assunzione dei primi 2 mila docenti. 

Il secondo passaggio, invece, introduce una novità di rilievo nella ripartizione Ateneo per Ateneo dei punti organico, ovvero l’abolizione del tetto del 110% delle proprie cessazioni. In particolare si  prevede che dopo aver assicurato a tutte le università il 50% del proprio turn over, si attribuirà il restante 50% sulla base del livello  di virtuosità dei bilanci.

In tal modo l’Ateneo Catanzarese, essendo fra gli Atenei più virtuosi, vedrà potenziate le proprie facoltà assunzionali  che da una stima potranno raggiungere la percentuale del 191% come risulta dal grafico riportato su il Sole 24 ore del 13.12.2018.

Il Magnifico Rettore plaude alle novità che auspica verranno introdotte e, in linea con quanto  affermato dal Ministro Bussetti, asserisce che le nuove assunzioni garantiranno una maggiore qualità dell’offerta formativa negli Atenei  considerato altresì che  il rapporto  docenti/studenti in Italia è inferiore rispetto a quello di molte altre Università straniere .

Fonte Il Sole 24 ore del 13.12.2018





Allegato:
Pubblicato in data: 13/12/2018

Articolo de Il sole 24 ore

 

800 453 444 Lun. - Ven. dalle 09:00 alle 18:00 e Sab. dalle 9:00 alle 13:00