Pubblicazione: 16/06/2022  |  Scadenza: Ultimo aggiornamento: 2022-06-16 09:34:14

Università Magna Graecia di Catanzaro presente nell’Ecosistema dell’Innovazione di Calabria e Basilicata finanziato dal PNRR


E’ stato siglato, nei giorni scorsi, l’atto di costituzione di “Tech4You”, l'Ecosistema dell'Innovazione di Calabria e Basilicata, che, nato dalla collaborazione tra gli atenei statali delle due regioni, le sedi Cnr, enti, istituzioni territoriali, grandi e medie imprese, è stato finanziato con fondi del PNRR, collocandosi al secondo posto nella graduatoria italiana.
Il progetto copre diversi ambiti strategici per il PNRR, come l’ambiente, l’energia, la tutela del patrimonio culturale, la transizione digitale.
“E’ stato un risultato straordinario – ha dichiarato il Prof. Giovanni Cuda, delegato alla ricerca del Rettore dell’Università Magna Graecia Giovambattista De Sarro – che ha premiato la collaborazione e il lavoro interdisciplinare di gruppi di lavoro provenienti dalle diverse realtà impegnate nel campo dell’innovazione e della ricerca, a dimostrazione della grande qualità scientifica e di ricerca presente nel nostro Sud. L’Ecosistema Tech4You vuole essere – ha concluso il Prof. Giovanni Cuda - uno strumento avanzato per la crescita del territorio, puntando alla valorizzazione delle risorse presenti, segnando così, in maniera concreta, la ripartenza della Calabria e della Basilicata”.
La struttura dell’Ecosistema Tech4You prevede la costituzione di un Hub, con sede presso l’Università della Calabria che opererà come soggetto attuatore con funzioni di coordinamento, e di sei Spoke che opereranno come soggetti realizzatori.
Insieme alle Università statali delle due regioni, al CNR, Regione Calabria, Regione Basilicata, faranno parte dell’Hub, tra gli altri, Arpacal, Arpab, Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Ente Parco Nazionale del Pollino, Ente Parco Nazionale dell'Aspromonte, Ente Parco Nazionale della Sila, Distretto dell’Appennino Meridionale.
Ispirato dalla sfida globale “Adaptation to Climate Change”, l’Ecosistema Tech4You svolgerà attività di ricerca e trasferimento tecnologico volte all'innovazione e allo sviluppo del territorio, suddivise in cinque aree tematiche organizzate in altrettanti Spoke i cui principali obiettivi sono: mitigare l’impatto del cambiamento climatico sull’ambiente naturale, proteggere e valorizzare i patrimoni culturali, tutelare il benessere e la salute, ridurre la dipendenza da fonti fossili, sviluppare tecnologie intelligenti per un uso sostenibile delle risorse agroalimentari e forestali. Un sesto Spoke di carattere trasversale ha l’obiettivo di accelerare la transizione digitale e favorire il trasferimento tecnologico.
Tech4You vedrà l’impegno di più di 850 tra professori e ricercatori già strutturati e consentirà di reclutare fino a 280 nuovi ricercatori a tempo determinato e dottorandi di ricerca; oltre 22 milioni di euro, inoltre, saranno e destinati a bandi aperti anche alla partecipazione delle piccole e medie imprese.

 

800 453 444 Lun. - Ven. dalle 09:00 alle 18:00 e Sab. dalle 9:00 alle 13:00