Ultimo aggiornamento: 2017-04-05 16:28:52

Accessibilità


Il portale di Ateneo è stato progettato e sviluppato seguendo i principi delineati nella Legge 4/2004 (Legge Stanca) - "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici".

Il portale risulta conforme ai seguenti standard:

  1. W3C per il Markup
  2. W3C CSS3
  3. WCAG 2.0 (Level AA e AAA)

Riteniamo che, sotteso al concetto e alla definizione di accessibilità, vi sia il principio di non escludere nessuno dalle informazioni e dai servizi veicolati attraverso il web. L'idea nasce dalla convinzione che sia doveroso creare un contesto in cui poter considerare il disabile non più soltanto come una persona da assistere ma una risorsa, il cui inserimento risponda oltre che ad un obiettivo di civiltà anche ad uno di efficienza recuperata.

Il sito è realizzato in HTML5 validato tramite il servizio di validazione codice del W3C e formattato attraverso i CSS2 (fogli di stile).

Il Portale Web risulta essere mobile friendly, ottimizzato, quindi, per smartphone e tablet. Infatti, l'Ateneo ha riservato particolare attenzione ai visitatori che utilizzano sempre più spesso dispositivi mobili.

Nella convinzione che l'obiettivo finale non sia unicamente quello di ottenere bollini e certificazioni dai validatori automatici ma di soddisfare pienamente le esigenze degli utenti, consideriamo fondamentale il loro riscontro al fine di valutare la reale accessibilità del sito.

A tal fine la casella di posta elettronica ced@unicz.it è a disposizione per qualunque segnalazione che possa portare a un miglioramento del servizio erogato.