Pubblicazione: 17/09/2021  |  Scadenza: Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 13:32:39

L’Università Magna Graecia di Catanzaro partecipa alla Notte dei Ricercatori in programma per il 24 settembre 2021




L’Università Magna Graecia di Catanzaro partecipa alla Notte dei Ricercatori in programma per il 24 settembre 2021 con il progetto dal titolo “SuperScienceMe - Research is your Re-generation”.Il progetto, finanziato nell'ambito della call europea H2020 - MARIE SKŁODOWSKA-CURIE ACTIONS European Researchers’ Night 2021, coinvolge, oltre all’UMG, l’Università della Calabria, l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, l’Università degli Studi della Basilicata, la Regione Calabria, la Regione Basilicata E12 Istituti CNR.

Fortemente permeato dalla vision del Green Deal europeo, invita i fruitori alla conquista di quelle conoscenze atte a invertire la “rotta” comportamentale per trasformare le sfide climatiche e ambientali in opportunità.

SuperScienceMe, l’eroina della Notte dei Ricercatori, si pone l’obbiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni ponendo l’attenzione sui temi attuali del Green Deal, spiegando come la ricerca abbia un ruolo cardine nel mettere in atto azioni concrete, sviluppando strategie rispettose per l’ambiente e diffondendo il messaggio: “La ricerca può aiutare a rigenerare il pianeta e a salvare vite umane”.


 

800 453 444 Lun. - Ven. dalle 09:00 alle 18:00 e Sab. dalle 9:00 alle 13:00