Notizia / Avviso

Ultimo aggiornamento: 2018-05-28 11:43:59


Pubblicazione:
28/05/2018

La Notte dei Ricercatori si terrà anche presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro


L’Università Magna Graecia di Catanzaro prenderà parte all’iniziativa della Notte dei Ricercatori, che avrà luogo il 28 Settembre prossimo. Il progetto, denominato “SuperScienceMe: ResEArCH in your REACH”, che vede coinvolte, oltre all’Ateneo catanzarese, l’Università della Calabria (coordinatore), la Mediterranea di Reggio Calabria ed  il CNR (istituti ITM, IIA, ICAR, IIT, NANOTEC, IBFM), è risultato fra i vincitori del bando “European Researchers’ Night” (H2020-MSCA-NIGHT-2018).
La proposta, che ha ottenuto un punteggio elevato (13 su 15), classificandosi al ventiduesimo posto fra i 55 progetti finanziati in Italia, prevederà iniziative di divulgazione scientifica che vedranno il coinvolgimento dei partners progettuali e di altre istituzioni calabresi, allo scopo di avvicinare il grande pubblico calabrese, e soprattutto le giovani generazioni, al mondo della ricerca.
Il Magnifico Rettore, Prof. Giovambattista De Sarro, il Prof. Giovanni Cuda, Coordinatore della Commissione Ricerca di Ateneo ed il Prof. Emilio Russo, che ha curato per UMG la proposta progettuale, hanno espresso grande soddisfazione per il successo ottenuto in Europa dalla Notte dei Ricercatori e per l’ottimo lavoro svolto dagli organizzatori.