Ultimo aggiornamento: 2019-02-13 12:07:49

Trasferimento Tecnologico


PORTFOLIO BREVETTI

Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro

(aggiornato al 31 gennaio 2019)

 

 

Status

brevetto

Titolo brevetto

Inventori

Titolare

Abstract

Patent n°

IT 1.379.077 del 30/08/2010

Deposizione di strati di materiali porosi su supporti, strati così ottenuti e dispositivi che li comprendono

Antonino S. Fiorillo

Università Magna Graecia di Catanzaro

E' descritto un processo di deposizione di strati di zeoliti su supporti quali wafer di silicio. Il processo dell’invenzione può essere applicato su, e permette di non alterare il corretto funzionamento di dispositivi elettronici quali diodi, transistori bipolari a giunzione, transistori ad effetto di campo ed amplificatori elettronici in genere.

Patent n°

IT 1389564

del 2011

Torquer ergonomico per la movimentazione del filo-guida endovascolare

Francesco Amato e Ciro Indolfi

Università Magna Graecia di Catanzaro

La presente invenzione è relativa ad un apparato che può essere installato o disinstallato su di un filo-guida in maniera semplice, sicura ed ergonomica, allo scopo di permettere la movimentazione del filo all’interno di procedure endovascolari.

Patent N°

IT 1359989 del 06/05/09

Associazione di antagonisti della interleuchina 6 e farmaci antiproliferativi

Savino, Tassone, Venuta

Università Magna Graecia di Catanzaro

È descritta l'associazione di un antagonista della interleuchina 6 (IL-6) e un farmaco antiproliferativo. In particolare è descritta l'associazione tra un super-antagonista della IL-6 0liferativo della classe dei glucocorticoidi (SANT-7 e Desametasone). L'associazione è utile per la preparazione di un medicamento per il trattamento di tumori, in particolare dipendenti da IL-6.

Patent n°

IT 1358470 del 03/04/09

Strumento meccatronico per chirurgia laporospica servoassistita

Amato F., Carbone M., Cosentino C., Morelli M., Zullo F.

Università Magna Graecia di Catanzaro

La presente invenzione consiste di un innovativo strumento meccatronico per chirurgia laparoscopica, dotato di attuatori elettrici, sensori e sistema di controllo in retroazione della pressione e della coppia esercitata in punta. Tale sistema è in grado di ridurre alcune delle difficoltà che insorgono in chirurgia laparoscopica nel compimento dei movimenti elementari, quali, ad esempio, la manipolazione, prensione e recisione del tessuto, l’introduzione di un ago, l’esecuzione del nodo per la sutura delle brecce. Questo strumento rappresenta un modello di controllo oggettivo sulla trazione esercitata dal chirurgo sui tessuti nella prensione dell’ago e sulla forza necessaria per permettere il passaggio dell’ago attraverso differenti tessuti da suturare

Patent n°

IT 1400055 del 06/06/2013

 

Polimorfismo del gene HMGA1, metodo di individuazione e metodo di diagnosi genetica di insulino-resistenza e/o diabete mellito di tipo 2

Brunetti A., Chiefari E., Foti D., Paonessa F., Iiritano S. Ira D. Goldfine, John p. Kane, Mary Malloy, Clive Pullinger, Tanyolac Sinan

Università Magna Graecia di Catanzaro

Nell’ambito della ricerca sui meccanismi genetici coinvolti nella patogenesi del diabete mellito di tipo 2 sono stati identificati 4 polimorfismi nel gene codificante per il fattore nucleare di trascrizione HMGA1 (high mobility group A1), significativamente più frequenti nei pazienti diabetici rispetto ai soggetti sani non diabetici. Il brevetto riguarda il metodo di individuazione e il metodo di diagnosi genetica di insulino-resistenza e/o diabete mellito di tipo mediante l’individuazione delle varianti descritte.

Domanda di brevetto n° 102015000060754 del 12/10/2015

Sistemi vescicolari formati da bilayer asimmetrici a struttura doppia per la veicolazione di materiale genetico

Massimo Fresta, Donatella Paolino, Roberto Molinaro,

Christian Celia

Università Magna Graecia di Catanzaro

(invenzioni in co-titolarità con l’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti-Pescara)

L’invenzione ha come finalità quella di realizzare un sistema carrier formato da due bilayers a struttura asimmetrica per la veicolazione di materiale genico, così il sistema nano tecnologico proposto consentirà di migliorare l’efficacia della terapia genica.

 

Domanda di brevetto n° 102016000052914 del 23/05/2016

Metodo di peracilazione di composti naturali

Antonio Procopio, Manuela Oliverio, Monica Nardi

Università Magna Graecia di Catanzaro

L’invenzione si pone nel campo della Green Chemistry applicata alla Pharmaceutical o alla Food Chemistry e propone un metodo solvent-free, catalyst-free e assistito dalle microonde compatibili con molecole naturali termolabili e che consente di peracilare molecole naturali semplici e glicosilate appartenenti alle famiglie dei flavonodi, dei secoiridoidi e dei terpeni, caratterizzati dalla presenza di gruppi ossidrilici chimicamente differenti ed in numero variabile tra 1 e 10, con una resa quantitativa senza alcuna degradazione, né necessità di purificazione del prodotto finale.

 

Domanda di brevetto USA application n° 62/463.157

Methods of inhibiting serum glucocorticoid induced kinase 1 (SGK1) as a treatment for salt and water balance diseases

 

Bonnie L. Blazer-Yost, Indianapolis, Nicola Perrotti, CZ,

Silvia Schenone, Castelnuovo Berardenga –SI;

Università Magna Graecia di Catanzaro

La suddetta invenzione si riferisce ad una metodologia innovativa per il trattamento di patologie associate a squilibri idro-elettrolitici e che gli inventori hanno sviluppato e messo a punto un inibitore della proteina SGK1, già utilizzato per la terapia dell’idrocefalo.

 

Domanda di brevetto italiana n° 102018000010263 del 12/11/2018

Metodo di diagnosi del cancro e relativo kit

Natalia Malara, Nicola Coppede, Francesco Gentile, Enzo Maria Di Fabrizio

Università Magna Graecia di Catanzaro

L’invenzione si riferisce ad un kit per la misurazione dello stato di protonizzazione molecolare nel secretoma, che prevede la prodizione di secretoma da una coltivazione di sangue periferico e l’analisi dello stato di protonizzazione delle molecole presenti nel secretoma con un dispositivo a superfice idrofobica.

 

Domanda di brevetto italiana n° 102018000010431 del 19/11/2018

Sistema integrato di prevenzione delle cadute dal letto tramite sensori

Umberto Aguglia, Edoardo Ferlazzo, Sara Gasparini

Università Magna Graecia di Catanzaro

L’invenzione prevede la realizzazione di un sistema che consente la modulazione costante dell’altezza delle sponde-letto in base ad algoritmi di previsione del rischio di caduta tramite differenti sensori posti sia sul materasso che sul paziente.

Domanda di brevetto italiana n° 102019000000061 del 03/01/2019

Salsa di pomodoro e processo per la preparazione di detta salsa di pomodoro, Passata Osteocol

Pujia A., Montalcini T., Migliarese F., Ferro Y.

Università Magna Graecia di Catanzaro

L’invenzione consiste in una passata ottenuta da pomodori che, con una particolare tecnica agronomica naturale, viene arricchita in carotenoidi in maniera da inibire la sintesi epatica del colesterolo e ridurre la colesterolemia e preservare la massa ossea inibendone la perdita.

 

Brevetto USA n° 9.404.111 del 02/08/2016

Brevetto ITALIANO n° 1429326 del 19/07/2017

Brevetto EUROPEO n° 13705584.4 del 03/01/2018

Inibitore LNA-MIR-221 per il trattamento dei tumori” e “Inhibitors of MIRNAS221 and 222 for anti-tumor activity in multiple myeloma

Pierfrancesco Tassone, Pierosandro Tagliaferri e Maria Teresa Di Martino

Università Magna Graecia di Catanzaro

L’invenzione riguarda un oligonucleotide inibitore di un microRNA deregolato (iperespresso) nella maggior parte dei tumori umani, ampiamente studiato in laboratorio in modelli tumorali pre-clinici e già brevettato.

 

 

 

 

 

 

Domanda di brevetto internazionale PCT/EP2017/084482 del 22/12/2017 (rivendicante la priorità della domanda di brevetto tedesco n°. DE102016015379.2 del 22/12/2016)

A monoclonal antibody targeting a unique sialoglycosilated cancer-associated epitope of CD43

 

Pierfrancesco Tassone

Università Magna Graecia di Catanzaro

L’invenzione riguarda un anticorpo monoclonale murino prodotto da un ibridoma depositato presso la Banca Biologica e Cell Factory, Core Facility dell’IRCCS AOU San Martino-IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro, accesso ICLC PD n° 16001 e anticorpi chimerici o umanizzati correlati e derivati o molecole ed usi ad esso strettamente connessi.

 

Deposito in Italia

in itinere

1.      “PEGilazione innovativa del killer TNF-apoptosis induced ligand (killerTRAIL)”;

2.      “Prodrug innovativo micellare su backbone polimerico del killer TNF-apoptosis induced ligand (KillerTRAIL)”;

3.      “Innovative lipo Killer-TRAIL: un nuovo sistema liposomiale con killer TNF-apoptosis induced ligand (KillerTRAIL), proapoptotico-direzionante”

 

Fresta M., Paolino D., Cosco D.

 

Università Magna Graecia di Catanzaro

(invenzioni in co-titolarità con l’Università degli Studi di Padova e l’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti-Pescara)