Pubblicazione: 19/06/2019 Ultimo aggiornamento: 2019-06-19 10:31:26

Tenth International Workshop on Applied Economics of Education - Decimo Convegno Internazionale in Economia dell’Istruzione


Nei giorni 24 e 25 giugno 2019 si terrà l’International Workshop on Applied Economics of Education organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza Economia e Sociologia dell’Università Magna Graecia di Catanzaro in collaborazione con la Lancaster University (Gran Bretagna) e in partenariato con la Norwegian University of Science and Technology. Il convegno si svolgerà interamente presso i locali dell’Hotel Perla del Porto, Best Western di Catanzaro Lido. 

Si tratta della decima edizione di una conferenza che negli anni si è affermata come la più importante in Europa nel settore dell’economia dell’istruzione. Fin dalla prima edizione del 2010 partecipano accademici e studiosi dalle più prestigiose università del mondo. Quest’anno sono prevenuti circa 150 articoli originali e il comitato scientifico, composto da illustri economisti, ne ha selezionati circa 50. 
Il programma prevede 2 lezioni magistrali, 5 sessioni parallele e 2 sessioni di poster. I relatori provengono tra le altre dalle università California Davis, San Francisco, Hawaii, Cile, Singapore, Melbourne, Haifa, oltre le principali università europee tra cui Londra (LSE, Queen Mary), Parigi, Berlino, Madrid, Zurigo, Amsterdam, Bocconi, Nova di Lisbona.

Le lezioni magistrali sono tenute da tre economisti di chiara fama mondiale. La mattina di lunedì 23 giugno la professoressa Petra Todd dell’University of Pennsylvania (USA) discuterà delle relazioni tra personalità, istruzione e scelte occupazionali. Le sessioni tematiche che si susseguono durante la giornata affronteranno molteplici questioni legate per esempio agli effetti delle interrelazioni tra studenti sulla scelte di istruzione e performance, al rapporto tra salute e istruzione, tra crimine e istruzione. Un tema molto attuale riguarderà il rapporto tra istruzione, migrazione e integrazione nel mercato del lavoro. Nel pomeriggio, nella ricca sessione di poster si discuterà tra l’altro di qualità dell’istruzione, con attenzione al ruolo dei docenti e dei presidi sulle scelte d’istruzione. 

La giornata si concluderà con la seconda lezione magistrale tenuta dal professor Scott Carrell dell’University of California Davis, che illustrerà uno studio sperimentale che testa l’effetto delle valutazioni dei professori sulle performance degli studenti. 

La mattina di martedì 25 giugno il professor David Figlio della Northwestern University terrà la seconda lezione magistrale sull’effetto degli immigrati negli Stati Uniti sui risultati scolastici dei nativi. Nelle sessioni tematiche, mattutine e pomeridiane, per esempio verranno presentati lavori sull’abbandono scolastico, sulle spese di istruzione, sull’effetto del salario minimo sulle aspettative di istruzione, sull’assenteismo e segregazione educativa. La giornata si concluderà con una visita guidata del parco archeologico di Scolacium.

Il professor Giuseppe Migali dell’Università Magna, che organizza e promuove l’evento fin dalla prima edizione, sottolinea l’alta qualità scientifica del convegno, l’imponente valenza internazionale, la forte attualità delle tematiche trattate e le importanti ricadute sulle politiche di istruzione nazionali e locali. 
Il programma completo è disponibile sul sito del convegno all’indirizzo www.iwaee.org.
 

Allegato:
Pubblicato in data: 19/06/2019

Locandina

Allegato:
Pubblicato in data: 19/06/2019

Programma

 

800 453 444 Lun. - Ven. dalle 09:00 alle 18:00 e Sab. dalle 9:00 alle 13:00