Ultimo aggiornamento: 2022-11-23 13:04:19

Psicologo


Alla luce delle novità normative introdotte dalla Legge n.163 del 08.11.2021 sulle lauree abilitanti ("Disposizioni in materia di titoli universitari abilitanti") e del D.M. n. 567 del 20.06.2022 che dispone che chi ha conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia in base ai previgenti ordinamenti didattici non abilitanti possa svolgere un tirocinio pratico valutativo (TPV) da 750 ore, è sospesa la presentazione di progetti di tirocinio per il primo semestre finché non saranno date nuove disposizioni sullo svolgimento dei percorsi di tirocinio. Inoltre, fino a nuove disposizioni, non è possibile attivare nuove Convenzioni.

Rimangono immutate, invece, le procedure per l’iscrizione all’Albo B.

 

INFORMAZIONI PER TIROCINI POST-LAUREAM IN CORSO DEL SECONDO SEMESTRE (avviato in data 15.07.2022 oppure 15.10.2022) I laureati che stanno svolgendo il secondo semestre di tirocinio professionalizzante (500 ore su una area specifica della psicologia tra le 4 indicate – generale e sperimentale; clinica; sociale e lavoro; sviluppo e educazione) potranno richiedere all’Università di ridurre il percorso di tirocinio fino alle 750 ore previste dal TPV. A tal fine potrà procedere come indicato di seguito: in accordo con il/la tutor dell’ente esterno in cui si sta svolgendo il secondo semestre e a condizione che sia possibile raggiungere gli obiettivi formativi dichiarati nel progetto formativo, il tirocinante può richiedere una riduzione delle ore di tirocinio con un passaggio da 500 ore a 250 ore utili al completamento delle 750 facendo compilare e firmare il modulo al tutor . Il modulo andrà inviato alla Commissione Tirocini.

Inoltre, il richiedente dovrà compilare e far firmare al tutor il nuovo libretto formativo, al termine del quale l tutor deve esprime un giudizio sulle competenze dello studente relative al «saper fare e al saper essere psicologo». Tali competenze consistono nell’applicare le conoscenze psicologiche necessarie alla pratica professionale, nonché nel dimostrare la capacità di risolvere problemi tipici della professione e questioni di etica e deontologia professionale. Il tutor, infine, dovrà esprimere un giudizio di idoneità necessario all’accesso alla Prova Pratico-Valutativa (PPV). Il libretto andrà inviato alla Commissione insieme al resto della documentazione alla fine del TPV.

Si precisa che il tirocinante ha facoltà di potere svolgere tutte le 1000 ore previste dalla normativa previgente.




L'attuale normativa della professione di Psicologo prevede che nell'albo professionale dell'Ordine degli Psicologi siano istituite due sezioni, la sezione A e la sezione B: agli iscritti alla sezione A spetta il titolo professionale di Psicologo; agli iscritti alla sezione B, spetta il titolo professionale di Dottore in tecniche psicologiche. In relazione al diverso grado di capacità e competenza acquisite, attraverso il percorso formativo universitario, vengono quindi differenziate le attività riservate al professionista iscritto all'albo.

 

Il tirocinio post-laurea Classe L-24, utile per l'ammissione agli esami di abilitazione all'esercizio della professione psicologo Sez. B, ha durata di una semestralità (500 ore), che deve essere svolta in almeno una delle aree psicologiche. Il tirocinio post-laurea classe 58/S o LM-51, utile per l'ammissione agli esami di abilitazione all'esercizio della professione psicologo Sez. A, ha durata di un anno (1000 ore) e prevede due semestralità (solari), ognuna di 500 ore, da svolgersi in aree psicologiche diverse.

 

Il tirocinio post laurea può essere svolto, a scelta dell'interessato, presso strutture universitarie o enti e strutture, pubbliche e private, convenzionate con l'Università di Catanzaro, che offrano servizi psicologici, socio-sanitari, socio-assistenziali o socio-culturali, operanti in linea con gli obiettivi formativi del CdS, e che possano garantire la presenza di uno o più psicologi regolarmente iscritti all'Albo A da almeno tre anni, in grado di adempiere alla funzione di supervisore, sulla base di un progetto formativo preventivamente approvato da un'apposita Commissione a nomina rettorale. 


Regolamento TIROCINIO POST 

Elenco Convenzioni strutture/enti

Convenzione Ordine degli Psicologi Regione Calabria

Elenco tutor approvato dalla Commissione Paritetica Regionale


Convenzionare nuove sedi di tirocinio 

"ATTENZIONE: la proposta di convenzione va avanzata alla commissione almeno tre mesi prima della scadenza dei termini di presentazione del progetto formativo. Si fa ricorda, inoltre, che tale proposta deve essere vagliata dalla Commissione Tirocini post-lauream che, conformemente a quanto previsto dal regolamento, deciderà se approvare o meno la proposta di convenzione."




Finestre temporali per i semestri e relative scadenze

Le finestre temporali indicate nel documento linkato finestre sostituiscono le precedenti. Pertanto, in fase di compilazione dell’allegato A2 (progetto formativo) andrà selezionata l’opzione "semestre libero” e andranno indicate date di inizio e di fine del semestre conformemente alle nuove finestre temporali



Avvio tirocinio post-laurea


  • Progetto Formativo debitamente compilato e firmato dal tutor. Nel caso di richiesta da parte di laureato in altro ateneo è necessario allegare copia dell’assicurazione con copertura valida da primo all’ultimo giorno del periodo complessivo di tirocinio (I e II semestralità) e certificazione attestante il conseguimento del titolo di studio. Si prega di inviare il progetto formativo debitamente compilato in ogni sua parte, e salvato in formato PDF seguendo il seguente format: COGNOME NOME Progetto Formativo I SEMESTRE (o II SEMESTRE, a seconda del caso).


Conclusione tirocinio post-laurea



Il tutor dovrà redigere la relazione finale secondo il seguente schema:


  • Descrizione delle attività svolte dal tirocinante;
  • Totale delle ore e periodo di svolgimento
  • Valutazione dell'impegno del tirocinante (insufficiente, mediocre, sufficiente, buono, eccellente);
  • Altre eventuali considerazioni personali


Contatti


Commissione Tirocini: commissionetirocini.psicologia@unicz.it


Componenti:


Prof. Marco Tullio Liuzza (Presidente)


Prof.ssa Valeria Verrastro


Prof.ssa Patrizia Oliva



Ufficio Tirocini


E-mail: ufficiotirocini@unicz.it


Responsabile: Dott. Michele Avolio


800 453 444 Lun. - Ven. dalle 09:00 alle 18:00 e Sab. dalle 9:00 alle 13:00